Gestione del Dolore - monicasilviaverticale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gestione del Dolore

Approfondimenti
Gestione del dolore fisico e ruolo dello Psicologo, psicoterapeuta a Tavazzano Lodi Melegnano Pavia Milano
Gestione del dolore

Il dolore può colpire qualsiasi zona del corpo e toglierti la  dinamicità, la forza, la salute mentale e l'energia della vita. Il dolore si classifica in dolore acuto o cronico.
Il dolore acuto compare rapidamente (di solito in risposta ad una lesione specifica) e può essere grave, ma dura un tempo relativamente breve e spesso è curabile. Il dolore cronico persiste o progredisce per lungo tempo ed è spesso resistente ai trattamenti medici.
Attraverso una valutazione e il trattamento, uno psicologo può aiutarti a  ridurre al minimo il tuo dolore e la tua sofferenza.

Uno psicologo non fornisce farmaci che alleviano il dolore ma offre un approccio alla gestione del dolore che può comportare anche la collaborazione con un medico, un neurologo di fiducia e se è necessario anche con un nutrizionista. Lo psicologo promuove il benessere emotivo, la buona nutrizione, l'esercizio fisico e la vita sana e incoraggia a essere proattivo nella cura, per aiutarti a gestire il tuo dolore.

Trattamento

Il trattamento del dolore cronico comporta solitamente una combinazione di utilizzo di farmaci e un sostegno psicologico..
I farmaci a lunga durata d'azione vengono utilizzati per il dolore cronico, mentre i medicinali a breve durata d'azione intervengono sul dolore che viene e va.

Alcune attività possono facilitare la gestione del dolore:
  • La terapia fisica come l'attività di stretching e di rafforzamento e l'esercizio motorio leggero (camminare, nuotare o andare in bicicletta) può ridurre il dolore.
  • La terapia occupazionale che insegna a fare attività ordinarie in modo diverso in modo da non avvertire il dolore (come alzare oggetti pesanti, come svolgere le attività domestiche).
  • La terapia comportamentale può ridurre il dolore e ridurre lo stress, aiutandoti a rilassarti utilizzando metodi come la meditazione e lo yoga.
  • Cambiamenti di stile di vita, come dormire regolarmente durante la notte e non dormire di giorno.
  • Anche smettere di fumare può aiutare, perché la nicotina può rendere meno efficaci i farmaci.

La maggior parte dei trattamenti del dolore non tolgono tutto il tuo dolore, ma possono ridurre il dolore e la sua frequenza.

Come psicologa ho lavorato per dieci anni presso l'Istituto Neurologico C. Mondino di Pavia,  nel  Centro Regionale di Diagnosi e Cura della Cefalea. Conosco i diversi tipi di mal di testa e la tendenza ad abusare ovvero ad eccedere nell'uso di  farmaci analgesici per controllare il dolore. Se soffri molto e hai bisogno di aiuto, contattami per parlare della tua sofferenza e trovare un rimedio adatto alla tua persona.

 
dott. Monica Silvia Verticale
PSICOLOGO / PSICOTERAPEUTA COGNITIVO COMPORTAMENTALE
P.IVA: 12338930154 - Via I Maggio 39 Tavazzano LODI
Telefono: 338 955 17 14  -  monica.verticale@informamente.com   
Torna ai contenuti | Torna al menu